Tenuta Colle del Cardinale

1/6
La storia e l'oleificio

Nel 1972 la Tenuta Colle del Cardinale fu ceduta dalla baronessa Anna Letizia Parodi in Monaco di Lapio all'Azienda Agricola Colle del Cardinale. Da i 2000 ettari originari, la Tenuta si era ridotta ai poderi raccolti nei pressi della villa Colle del Cardinale e concentrati attorno al nucleo abitativo di Colle Umberto, circa 355 ettari. 

Tenuta Colle del Cardinale, orientando le scelte colturali verso la produzione dei cereali, in particolare grano, orzo e mais, ha razionalizzato l’utilizzo delle superfici disponibili, grazie anche alle possibilità irrigue derivanti dalle acque accumulate in un invaso artificiale di proprietà: il laghetto di San Giovanni del Prugneto.

Accanto agli oliveti tradizionali, bellissimi, ma di onerosa gestione, sono stati sistemati nuovi impianti, più facilmente coltivabili ed economicamente sostenibili.

Le olive prodotte vengono lavorate nel moderno ed efficiente frantoio di proprietà, da poco rinnovato, ottenendo olio di elevato livello qualitativo, molto apprezzato.

Nel 2007 ulteriori lavori di ristrutturazione hanno arricchito l'azienda dell’agriturismo bed and breakfast "RossoPorpora".  

Un interessante e prezioso archivio documenta la storia della tenuta agricola ed è pubblicato nel libro: "La tenuta Colle del Cardinale, la storia, l'archivio, la cartografia".

L'olio extravergine della Tenuta Agr
Mezzi Agricoli Tenuta del Cardinale
Laghetto San Giovanni del Prugneto
L'olio evo Colle del Cardinale
Mostra altro
  • Facebook App Icon

2016  RossoPorpora Bed&breakfast Agriturismo Tenuta Colle del Cardinale - Colle Umberto - Perugia

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now